Visualizzazioni totali

venerdì 11 novembre 2011

Recensione squid uomlet

ok...mi auto recensisco.
I squid omlet fanno cagare. Gli squid outlet sono punk rock e si divertono. Gli squid ormet sono troppo ingoranti per essere veri.
Detto questo, essendo il mio gruppo, ho il privilegio di conoscere tutti pezzi del gruppo e so di certo che i due pezzi (uno in particolare) non sono il meglio della band...ma tanto gli offset fanno tutto alla cazzo incluso scegliere i pezzi.
Intanto devo dire che è un flexi. In radio franz mi chiese "perche flexi" e io risposi "perche si piega"...ma oltra al quello beh lo trovo divertente e cazzone come noi. Non è un bel singolo di vinile spesso....gia dal flexi sai che è quasi un oggetto uso e getta. Poi la copertina è la cosa peggiore. Non giuro non ne avete idea. Orribile....e e3ssere scazzati non è una scusa valida. Indecente. Se siete fortunati vi arriverà il flexi senza copertina.
I due pezzi invece sono come dicevo prima ok. Nel senso il primo "student" era un plagio dei circle jerks (il riff) che zanna ha insistito di rallentare fino a farla diventare una canzone quasi hardrock...simpatico il testo che parla dei figli di papà che vanno a l'università  e poi vanno in giro a darci le loro opinioni politiche come se sapessero cos'è la vita... pezzo mediocre.
il secondo pezzo è bello. Non da strapparti le mutande o da...strapparti le mutande ma è un bel pezzo.
Il disco fa cagare. Ma io lo prenderei. Comunque fa molto meno cagare di quello che penseresti musicalmente...e sicuramente fa molto meno cagare del tuo gruppo...almeno che tu non sia tipo uno che suona in un gruppo figo.

Nessun commento:

Posta un commento