Visualizzazioni totali

martedì 13 dicembre 2011

Moto BOOOOOOOOOOOOM!!!

devo scrivere questa cosa a caldo se no domani sarò depresso come al solito e non mi ricorderò quanto mi sono divertito oggi!
I M.o.t.o.... li ho amati alla follia....anzi talmente tanto da non sopportarli piu....non li ascoltavo da molto e non ricordavo quanto mi piacessero (poi a forza di sentire i vecchi saggi vecchi della zona dirmi che fanno cagare cominciavo a dubitare dei miei gusti)....invece oggi mi viene in mente una sola parola GENIO!
Lui credo sia pazzo e fastidioso come persona ma le canzoni nella loro banalità sono wow...
bejh mi sono perso.... ah si stasera....
Paul Moto Caporino ha fatto un concerto (solo lui e la sua chitarra)di due ore e mezza abbondanti!!!
Inizio in sordina a fare pezzi (molte sconosciute) lenti e beatlesiane. In una quarantina di minuti ha dimostrato di sapere anche cantare oltre a scrivere belle canzoni...il pubblico era ancora freddissimo (a parte me e diego ipnotizzati dalla follia) e applaudiva "negli spazzi" ma poi l'alcol ha cominciato a fare effetto sia sul pubblico che su paul e il delrio è iniziato. Tutti i classiconi. Gente che canta. gente sbronza che trucca il pubblico come a una festa di compleanno dei bimbi. gente sconvolta dalla durata del concerto....Fantastico. Dico solo che ha fatto tre volte I HATE MY FUCKING JOB, GONNA GET DRUNK E CHOKING.... Pazzo. L'ho fermato alle 23 (dopo due ore e mezza ripeto) ma lui avrebbe continuato (magari anche quadrissando I hate my fucking job) con il pubblico che rideva di gusto.
Alla fine si è messo a fare canzoni completamente unplugged per piccoli gruppetti di ragazzi....
Giuro...uno dei concerti piu belli di sempre al devils (di gran lunga il suo migliore)...forse non per la musica in se ma per l'atmosfera creata da paul e dai nostri amici.

Nessun commento:

Posta un commento