Visualizzazioni totali

domenica 28 maggio 2017

say good bye to.....

beh...non saluto certo la mia generazione visto che non c'è molto altro in arrivo.
Da quando ho cambiato vita riesco ad andare a un sacco piu concerti....beh...ogni tanto vedo qualcuno se non mi addormento alle nove. Venerdi sono andato alla casa cantoniera di parma per la seconda volta in un mese a vedere un mini festival hc.
Non vi parlo dei gruppi perche tanto chi legge ramoneria massonica non sarà mai interessato...beh vi dirò che a regola mi piacevano tutti ma che tanto da whitney houston agli slayer sembra tutto uguale nella casa cantoniera. Feedback e suoni stordenti....bene cosi.
Invece vi parlerò dei giovani presenti. facile. Non erano presenti ragazzi. L'hc è sempre stato il piu giovane dei generi ma qui anche se l'eta media stava allegramente sotto i trenta non si vede un teenager a pagarlo.
il buon pulce che organizza queste serate HC mi dice che va in giro con i flyer a rompere il cazzo ia ragazzini ma i pochi che gli rivolgono la parola (quelli che non lo pendono per un pervertito o sbirro) chiedono se solo c'e del hip hop e vanno via non avendo idea di cosa sia il punk.
risultato? concerto=festa con amici
ieri al taun stessa cosa con aggravante di età media over trenta.
risultato BELLISSIMA serata tra amici.
alla fine noi ci divertiamo un sacco lo stesso e vaffanculo...ma in fondo al cervello cè sempre quella domandina che gratta per uscire..."e poi?".
questo sfogo da dove arriva? Ah si...oggi qualcuno mi ha mormorato (magari è una balla ma io non sono un blog serio e non cerco conferme prima di scrivere) che forse (puo darsi, si dice....ecc...ecc...) si sono sciolti gli animols. Io spero non sia vero. ma non perche li adoro come musicisti (beh a dire il vero sapete che li adoro) ma trovo triste che...beh una band in meno.
A proposito di giovani??? Ma i razorback si sono mai piu visti? spariti a quindici anni...le loro foto sui cartoni del latte... bah....
beh io vado a vedere i descendents. ciao

sabato 6 maggio 2017

Bamfest in breve

-la mia vera recensione l'ho fatta su facebook ma mi hanno chiesto di scrivere qualcosa qui e questo farò. Ecco a voi le grandi verità della bamfest numero boh....non tocca a me contare. Comunque edizione 2017.
-I dorkatron sono bravi.
-i dorkatron hanno un batterista cantante e NESSUNO (a parte qualche batterista...ma la loro opinione non conta) vuol veder un batterista cantare. Toglie il jenesaisquiquoquas allo show. Però loro l'hanno portato via tutto sommato bene... non una bomba ma bene.
-nessuno ha cagato i dorkatron.
-teoricamente questa edizione girava intorno a dennis tek ma...dennis tek è una gran palla al cazzo.
-si e ora scriverò che anche i radio birdman erano una grandissima palla al cazzo e se volete smettere di leggere fatelo pure ma questa è la verità. PALLA AL CAZZO.
-e comunque dennis tek senza birdman è ancora piu palla al cazzo.
-ma se la gente vuole tek. Noi daremo tek alla gente. Cosi poi la gente paga l'entrata e noi possiamo vederci i gruppi divertenti.
-a poroposito di gruppi divertenti.... gli IGNORANTI stravincono il festival a mani basse.
-no non puoi contestare questo fatto. E' un fatto e non un'opinione. Ignoranti=Ignoranza.
-il batterista degli ignoranti ha tenuto il braccio con la mano per tutto il concerto...verso la fine del concerto ci siamo accorti che non era per il dolore (ruggine da palco) ma che in effetti era un infarto. Pare stia meglio ora e che il taun abbia pagato le cure.
-Ho gia scritto che hanno fatto un gran concerto che tutti volevamo sentire? Fantastici.
-il terzo giorno non c'ero
-vi siete accorti che sto andando in ordine random?
-tutti i miei simili amano i mugwumps...io beh...li apprezzo...mi piacciono un po....hanno 4 pezzi bellissimissimi ma boh...comunque...me li sono persi ma mi dicono che hanno spaccato abbastanza.
-a proposito la terza serata doveva essere al devils ma il devils den non è piu rock e fa robe tipo mettere un sacco di emoticons su facebook e condivide memes e robe simili...pu. Comunque non a caso sarebbe stata la mia serata....di quelli in cui si canta ascoltando pezzi da youtube fino a mattina...fino a trovarsi in ginocchio senza voce e senza dignità ma quattro (massimo 7) amici piu tre persone che ti guardono strano e poi vanno a letto. Mi dispiace non esserci stato.
-i senzabenza nel secondo giorno hanno...beh...lo posso dire perche sono un grande fan...fatto un concerto di merda. Tra problemi tecnici e rottura di corde e mille cambi volanti al basso...zero ritmo.
-gigius è il miglior disco italiano di sempre. Di nuovo: questo è un fatto non un opinione.
-Quando i senzabenza fanno i pezzi di gigius anche il peggior concerto diventa bello e a fine concerto avrei voluto sentirne ancora.
-I manges hanno fatto un buon concerto. Ma lo fanno sempre. Purtroppo hanno suonato dopo gli ignoranti e la gente aveva ancora voglia beh...di ignoranza e ignoranti. Comunque nulla da dire. Ci siamo divertiti.
-I cd della palmi e della pattersona hanno battuto 1000 a meno mille i dj vinile palloso del secondo giorno. Cantare, parasites, pansy division, queers e dieci volte i lillingons insieme alla gente a cui si vuole bene e a qualche altro ritardato non ha prezzo. Qui si parla di essere scemi non di vestirsi vintage e darsi un tono con i baffi sulla vagina e il pizzetto alle palle.
-Anna e gli Psychouomini....IL DONDA SUL PALCO!!! fichissimo! bello e ancora carico e senza rendersi ridicolo...grandissimo. mi ero scordato della sua parentesi negli psychomen e ritrovarlo li ha dato un bel tocco in piu al concerto. Soprattutto in copia con il parolone. Belli sti rip offs italici.
-wha77 non li ho visti. Ho sentito pareri contrastanti....boh..hanno un nome che mi fa talmente schifo che quando li vedrò dovranno quasi per forza sorprendermi in positivo.
-i shitty life spaccano e lo dico anche mal volentieri...quindi mi fermo qui.
-il secondo giorno mi sono sentito un gruppo bravo quasi quanto noioso ma a qualcuno piaceva quindi bene cosi.
-voto festival? boh...mi sono divertito un sacco quindi dieci. Un bel dieci su tredici!