Visualizzazioni totali

sabato 17 giugno 2017

Boooh

Green day e rancid... Affrontiamo la questione da adulti.
Un ottimo gruppo e un gruppo che fino a 20anni fa registrava disconi.
Ho problemi col fatto che avete speso cento euro x un concerto come si fa per i rolling stones, u2, muse e tutto ciò che  non è punk rock? Zero. Se vi sta far bene avete fatto benone... Fossi stato meno povero magari venivo pure io.
Ho problemi col fatto che fingere che i green day siano ancora punk rock e facciano ancora dischi belli? No!  Mi stanno super simpa. Non hanno mai dimenticato le loro origini e sono OK.
I rancid? Fighi! Li ho visti 22anni fa erano divertenti allora e musicalmente sono rimasti tali quali e pure l attitudine pare lo stesso nonostante i milioni e il successo. Mi stanno simpatici e fanno ancora bei pezzi.
Il vero problema per me è andare a un concerto mainstream e stare a giustificarsi.
Quando andate da McDonalds non vi giustificate con storie tipo "eh ma Ronald è ancora un figo e fa buoni panini di qualità" dite semplicemente "mi piace sta merda. Non rompete il cazzo".
Il problema è quando si accosta la parola punk a maxischermo. Quando si parla di " spettacolo " ma non si accetta il paragone con bruno mars.
Il problema è guardare un concerto su un maxischermo e pensare di essere a un concerto e parlare di essere coinvolti.
Un po anche i rancid che suonano davanti a nonna e nipoti fa ridere.
Ripeto, speravo di ricevere in regalo un biglietto ma semplicemente perché sono troppo vecchio per prendermi sul serio e non sono mai stato a un grande concerto ma amen.
Ho letto gli stessi stati sui greenday di quelli che leggo dopo un Vasco concerto e un po me la rido.

martedì 13 giugno 2017

descendents e tua madre

vent'anni dopo mi sono rivisto i descendents.
Cazzo di recensione devo fare? Ve ne frega qualcosa del viaggio o del fatto che prima sono passato al filler? no! sai perche? Perche qui si parla dei descendents!
I descendents sono i migliori ancora in circolazione. Forse i migliori di sempre. Sono quelli che mettono d'accordo tutti. Sono i descendents e io me li sono visti domenica!
Ho fatto bene ad aspettare due giorni a scrivere questa recensione perche se lo scrivevo domenica notte sarei stato talmente entusiasta da essere irriconoscibile.
Elenchiamo le cose negative (ovviamente dal mio punto di vista da psicopatico).
-I volumi bassi
-i primi pezzi in cui non si sentiva la chitarra
-il fatto che si suonasse all'aperto
-la quantità folle di gente
-l'odore della gente (uno era incredibile)
-la gente (manuel) che ti fuma faccia!
-i controlli intensi delle forze dell'ordine (a dire il vero abbastanza tragicomici)
-il dj
-la gente a petto nuda
-quelli che hanno fatto a botte
-il fatto che avevo vent'anni in piu rispetto a quando li ho visti a bologna
-il fatto  che loro hanno vent'anni piu.
-la canzoni non suonate

elenchiamo le cose positive.
-Hanno suonato I DESCENDENTS!
-tutti gli AMICI!
caso chiuso. Serata indimenticabile!!!!!!!!

I descendents hanno scritto le canzoni piu belle della storia e io ho potuto cantarle con i miei amici. Ho abbracciato tutti i miei simili. Ho voluto bene a quelle persone i quali sono sicuro che provono emozioni simili alle mie. Ho quasi limonato Diego silva cacchio!
Poi se volessi anche andare oltre ai miei sentimenti e il fatto che i descendents avrebbo potuto fare una gara di rutti e ne avrei parlato bene lo stesso, devo dire che spaccano per essere dei 50enni!
Cavolo, tutti parliamo sempre di milo e bill ma Eggerton e Alvarez sono dei mostri a suonare e oltretutto dal vivo trasmettono ancora una carica invidiabile. Bellissimi!
Bill a dire il vero suona in maniera perfetta come al solito ma sta li con il suo sorriso di chi è in pace e felice di quello che fa.
Milo...ehehehe...milo...io non riesco a togliermi dalla testa un film che mi sono fatto nel cervello... Ho in mente tipo i figli di milo che lo vedono salire sul palco vestito come l'altra sera con sta cazzo di tutina da sfigato con SOTTO lo zainetto (porta acqua?) e si vergognano a morte "paaaa. paaaaaaa noooo dai. nooo paaa. Non puoi suonare cosi! Mamma diglielo! Poi se lo vedono i miei amici mi prendono per il culo". Insomma si conferma semplicemente uno sfigato.
Non lo sfigato a tutti costi che va di moda ormai da qualche anno. Non i looser che maledetto. Non lo sfigato coglione irritante. Lo sfigato semplice e spontaneo che è cosi e basta. Il nostro Mass nerder!
Super divertente vedere le mie amiche allungarsi verso di lui quando è sceso da palco. Una con le mani in faccia come se ci fosse davanti Robby Williams e l'altra con le mani allungate come i fans di gesu' prima dei concerti a gerusalemme. Io forse ho fatto di peggio ma non ricordo.
Ci siamo presi il nostro lato del palco appena davanti ad alvarez dove eravamo quasi tutti vecchi, rotti, sfigati e carini quindi quasi nessuno rompeva o stagedivava ma a un certo punto anche qualcuno dei miei amici ha iniziato a impazzire...un delirio.
Momento imbarazzante dell'anno?
milo, i descendents e altre tremila persone: toil away
milo, i descendents e altre tremila persone: and at the end of the day
milo, i descendents e altre tremila persone: you can look back at a game well played
milo, i descendents e altre tremila persone: toil away
milo, i descendents e altre tremila persone: and at the end of the day
Io nel silenzio piu assoluto e solitaria: YOU CANT
un lunghissimo secondo piu tardi milo, i descendents e altre tremila persone: you can look back at a game well played!
Dio capra che vergogna!
Comunque IO ERO A TEMPO E TUTTI GLI ALTRI NO!
Amo tutti i descendents...adoro enjoy e all e non capisco chi li snobba.
avrei voluto sentire mille altri pezzi.
Potrei criticare un po la scaletta. Anzi no. Non si puo criticare una scaletta di bombe. Potrei elencare qualche pezzo che ci andava messo ma...credo di parlare a nome di tutti quando dico "ma WE?????".
Comunque bene cosi. Mi hanno lasciato con voglia di concerto.
Anzi io predico sempre di voler concerti brevi (escluso casi del genere in cui conosci tutto, ami tutto e vuoi tutto) e a fine show mentre mi chiedevo se il concerto fosse durato piu o meno di 4 minuti mi hanno svelato che era stato un concerto da 90minuti! Cappero! Non mi sono accorto di nulla.
Una parola sui me first? no giuro mi fanno schifo e basta. So che sono un bersaglio troppo facile per la massoneria e che non dovrei sprecare parole ma...hanno rubato tempo ai descendents e comunque oltre al format cover che non fa particolar divertire se non è capodanno e non stanno suonando i tuoi amici, loro fanno pezzi della storia americana che sono un po diverse da quello che arriva da questa parte del Atlantico. bah...povero Jay bentley
I manges mi perdoneranno se mi sono perso il 90%del loro concerto perche ero in fila prendere un felafel ma ho visto che un sacco di gente li ha ascoltato e mi fa piacere. Buffissimo vedere manuel suonare il linea con gli altri...ancora mezzo metro e suonava tra il pubblico!

Basta vi lascio a rancid e green day.
Non starò a prendervi per il culo perche nonostante sarà una merda e ci saranno 2832248314818 persone e mi fanno cagare gli ultimi 89848242 dischi dei green day ci sarei anche venuto se non fosse per il prezzo dei biglietti. Anche solo per boh...

vabbeh...avrei mille cose da dirvi


vogliamo parlare dei kokots....io avrei proprio voglia di fare un post ma non so se si puo. Un bacio ai kokots comunque. I migliori punk rockers!